EMozioni di base

RABBIA, TRISTEZZA, PAURA e FELICITA'.

Approfondisci

LE EMOZIONI DI BASE

Il lavoro svolto, si è concentrato su 4 emozioni in particolare:
RABBIA, TRISTEZZA, PAURA, FELICITA’.

Tutte le emozioni citate appartengono alle cosiddette emozioni di base , e sono state così definite a causa della loro universalità. Diversi esperimenti hanno mostrato che gli esseri umani, indipendentemente da cultura, etnia e grado di istruzione, sono in grado di manifestare e percepire le emozioni di base. 

Photo

LA RABBIA

E’ il sentimento che insorge di fronte ad un’ingiustizia o a un torto subito. Il vissuto che vive chi la prova è quello di essere stato danneggiato, e per questo motivo, spesso l’individuo arrabbiato attende un risarcimento.

La rabbia viene spesso associata a condotte deprecabili, ad atti violenti e a comportamenti impulsivi. Tutti questi fenomeni mettono in luce gli aspetti distruttivi della rabbia. 

Tuttavia la rabbia possiede anche degli aspetti positivi, che permettono all’individuo di utilizzare le proprie risorse in maniera costruttiva. 

Photo

TRISTEZZA

La tristezza, è un’emozione che spesso gli individui vorrebbero evitare di provare.

Sollecita vissuti depressivi, un tono dell’umore deflesso e pensieri cortocircuitali ed angoscianti. 

La morte, e i pensieri ad essa connessi sono gli emblemi della tristezza. 

Di sovente la tristezza, provoca fenomeni di chiusura sociale, isolamento ed emarginazione.

Photo

PAURA

La paura possiede le proprie radici in un passato arcaico della storia umana.

Questo stato emotivo nasce generalmente in un contesto di pericolo reale o percepito. 

Chi prova paura può manifestare differenti reazioni, alcune anche opposte. 

Tra le più riconoscibili vi è la fuga o il blocco. 

Photo

FELICITA'

La felicità, o gioia, è uno stato di euforia che l’essere umano prova in svariate occasioni.

Ha sempre una connotazione positiva, ed è per questo motivo che è l’emozione più ambita. 

La manifestazione riconosciuta a livello universale è il sorriso. 

Anche i bambini molto piccoli provano felicità. 

Tutti vogliamo essere felici. 

Anatomia delle EMOZIONI.

L’area cerebrale prevalentemente coinvolta nell’elaborazione delle emozioni è il sistema limbico.

Questo sistema è costituito da una serie di strutture, tra cui l’ippocampo e l’amigdala. Quest’ultima, è situata nella porzione anteriore del lobo temporale, e svolge un ruolo centrale per la marcatura emotiva di stimoli di diversa natura, sia visivi che acustici. 

Ha un ruolo significativo nell’apprendimento e nel riconoscimento delle espressioni delle emozioni sui volti umani.